Valle d'Aosta verso zona bianca: "Boccata d'ossigeno"

Geronimo Vena
Febbraio 19, 2021

Valle d'Aosta zona bianca? Sarebbe la prima regione in Italia.

Infine l'indice Rt, quello che ha un grande peso nella determinazione del "colore" era una settimana fa a 0,77, anche in questo caso tra i più bassi d'Italia. La piccola regione alpina per la terza settimana consecutiva ha meno di 50 nuovi contagi ogni 100 mila abitanti. A fine gennaio, inoltre, solo il 24% dei posti Covid degli ospedali sardi risultava occupato: dunque sotto la soglia critica del 30. In altre regioni la situazione è drammatica: "dobbiamo quindi essere felici dei risultati raggiunti, ma sapere che la normalità può tornare solo con l'efficacia della vaccinazione di massa che partirà con l'inizio di marzo", sottolinea Lavevaz.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE