Conte a Sky: "Arrivare al derby davanti al Milan è meglio"

Rufina Vignone
Febbraio 15, 2021

I nerazzurri hanno la ghiotta opportunità di effettuare il sorpasso e di blindare il primato la settimana prossima proprio nel derby cittadino.

Brutta sconfitta per i biancocelesti, apparsi fin troppo superficiali in fase difensiva, quasi boriosi, fermando la propria marcia verso il quarto posto dopo sei vittorie consecutive e sette risultati utili consecutivi in campionato. Una scelta che, sicuramente, non ha lasciato indifferenti.

Prima dell'intervallo Lukaku raddoppia sfruttando un rimpallo in seguito ad un contrasto tra Lazzari e Brozovic.

"Secondo me la partita tra Milan e Inter sarà un bello sparti acque perché potrebbe dare nervosismo al Milan, soprattutto se stasera l'Inter sarà primo". "Poi ha fatto bene a chiedere scusa e mi auguro anche che lo facciano gli altri".

Il terzo gol taglia le gambe agli ospiti, che continuano a tenere in mano il pallino del gioco, ma sono fin troppi distratti in difesa, dove rischiano di affondare sui contropiedi di Martinez e Lukaku. A disp.: Radu, Padelli, Kolarov, Ranocchia, D'Ambrosio, Darmian, Young, Gagliardini, Vecino, Sensi, Pinamonti.

LAZIO (3-5-2): Reina 6; Patric 5, Hoedt 5 (45′ Parolo 6), Acerbi 6; Lazzari 6, Milinkovic 6.5, Leiva 6.5 (45′ Escalante 7), Luis Alberto 6 (77′ Pereira sv), Marusic 6; Correa 6 (69′ Caicedo 6), Immobile 5 (69′ Muriqi 6).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE