Clubhouse, il nuovo social media "solo audio" è il fenomeno del momento

Geronimo Vena
Febbraio 4, 2021

L'applicazione è stata lanciata ad aprile dello scorso anno da Paul Davison e Rohan Seth, grazie ad un finanziamento di 12 milioni di dollari fornito da una società di venture capital. Il fondatore di Tesla domenica 31 gennaio ha fatto capolino nel social come "ospite" nella stanza dell'imprenditore informatico Marc Andreessen, in men che non si dica, 5000 utenti, per la maggior parte nuovi iscritti, si sono riversati nella room in una specie di flash mob virtuale.

Che cosa offre Clubhouse?

Clubhouse social network, la piattaforma

All'interno della piattaforma ci sono delle stanze di vario tipo (le proposte vengono generate da un algoritmo in base alle attitudini e agli interessi degli utenti) e all'interno le persone possono parlare.

I social network come Facebook e Instagram sono diventati gli strumenti preferiti in tutto il mondo per la condivisione di foto, video e contenuti insieme ad amici e parenti. Ecco cosa sta rendendo unico e speciale questo nuovo social che è sulla bocca di tutti. L'applicazione è attualmente scaricabile soltanto dai dispositivi iOS e, quindi, direttamente attraverso l'App Store presente sugli iPhone. Intanto per entrare occorre essere invitati, ma soprattutto il social è uno spazio dove è possibile solo parlare, dialogare senza immagini: si può quindi discutere di politica, ma anche di cucina, di animali o di attualità, rigorosamente dal proprio divano di casa, eventualmente anche in pigiama. Come si può accedere? La possibilità di registrare un vocale era una novità importante, ma è già passata: è tempo di guardare al futuro, di parlarsi in maniera diretta, di partecipare attivamente alle discussioni. Tutti possono ascoltare tutto. Per registrarsi occorre aver compiuto 18 anni, un numero di telefono, l'indicazione del proprio nome o cognome (preferibilmente reali) e di un nickname (che da quel momento riserverete per voi, evitando qualcuno possa prenderlo al posto vostro). Ebbene, questo è Clubhouse, un social network completamente rivoluzionario che si basa sulla comunicazione vocale. "Eventi musicali: si faranno nel 2021?", "Serie tv di cui si parla poco (o troppo): cosa guardare?" ma anche "Cerco Fisico che mi faccia capire il Big Bang". In ogni caso, se nessuno della propria dovesse avere a disposizione un lasciapassare per l'accesso anzitempo, la stessa piattaforma ha creato una lista d'attesa per regolamentare l'accesso. Vi basterà chiedergli di mandarvi un invito o scaricare la app, iscrivervi e aspettare che il sistema vi aggiunga. Per il momento però la piattaforma resta a invito: per salirvi a bordo occorre che un utente già all'interno invii esplicitamente un invito a chi desidera l'iscrizione, oppure si faccia garante per chi ha già effettuato la preadesione scaricando l'app.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE