Apple ha rilasciato un aggiornamento di iOS per risolvere alcune gravi vulnerabilità

Geronimo Vena
Febbraio 1, 2021

Le normative che caratterizzano lo store non hanno mai fatto veramente la felicità di chi ospita e sempre più aziende si oppongono alle strategie monopoliste di Apple, e adesso anche Facebook si prepara a citare in tribunale il colosso. Sebbene non sia un aggiornamento sostanzioso come iOS 14.3 o come il futuro iOS 15, viene fornito con una manciata di piccoli miglioramenti.

I bug sono stati scovati grazie all'aiuto di un ricercatore esterno all'azienda e riguardano due diversi elementi del software che compone iOS e iPadOS: il primo è il kernel, ovvero il nucleo del sistema operativo che mette in contatto le componenti fisiche del prodotto con il software; il secondo è Webkit, il motore grafico che consente al browser Safari e ad altre componenti del sistema operativo e delle app di visualizzare pagine web.

Nella serata di ieri Apple ha pubblicato iOS 14.4, il quarto major update per iOS 14 che, oltre ad aggiungere le nuove funzionalità di cui abbiamo avuto modo di parlare, corregge anche tre vulnerabilità critiche che potrebbero essere sfruttate dai malviventi.

Il social network prevede di dichiarare in una causa legale che Apple ha dato un trattamento preferenziale alle proprie app, imponendo regole restrittive agli sviluppatori di app di terze parti come Facebook, hanno detto.

L'aggiornamento include una correzione per una vulnerabilità di esecuzione da remoto di codice arbitrario, che potrebbe essere stata attivamente sfruttata.

"Apple effettua controlli di routine e continui delle informazioni fornite" ha dichiarato un portavoce della società, aggiungendo che Apple lavora con gli sviluppatori per correggere eventuali inesattezze. Quest'ultimo ha afflitto alcuni utenti di iPhone sin dal rilascio iniziale di iOS 14.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE