Coronavirus, von der Leyen chiede spiegazioni a AstraZeneca

Paterniano Del Favero
Gennaio 27, 2021

Sono le parole della presidente della Commissione Ue, Ursula Von der Leyen nel suo intervento al al World Economic Forum di Davos. Un altro portavoce, Stefan De Keersmaecker, ha riferito che la commissaria europea alla Salute Stella Kyriakides ha inviato ieri una lettera ad AstraZeneca "in cui chiede ulteriori chiarimenti sugli annunci di un ritardo nella produzione", sottolineando anche lei "l'importanza della consegna dei vaccini secondo le scadenze previste dagli Accordi".

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen ricorda la Giornata della Memoria che si celebra oggi, 27 gennaio, 76° anniversario della liberazione del campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. "Sono felicissima che gli Usa siano tornati nell'Accordo di Parigi attraverso uno dei primi provvedimenti del Presidente Biden", ha detto la presidente. Per creare un vero bene comune globale. Hanno descritto come le leggi economiche dei social media stiano erodendo il tessuto della nostra società. Perché vogliamo che i valori che amiamo nel mondo offline siano rispettati anche in quello online.

"Se non agiamo in fretta, la prossima pandemia sarà dietro l'angolo", avverte von der Leyen, rimarcando il raccordo tra fenomeni come l'innalzamento delle temperature e l'erosione della natura con la pandemia.

"Dobbiamo contenere il potere immenso delle grandi compagnie digitali". Non importa quanto possa essere stato allettante per Twitter disattivare l'account del presidente Trump, perché un'interferenza così grave per la libertà di espressione non dovrebbe essere basata solo su regole aziendali.

Per questo la von der Leyen ha invitato "i nostro amici Usa a condividere le nostre iniziative", riferendosi in particolare al Digital Services Act e al Digital Market Act lanciato dalla Commissione a dicembre. "Vogliamo che le piattaforme digitali siano trasparenti sugli algoritmi e sia definita chiaramente la loro responsabilità su come selezionano e diffondono contenuti", ha detto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE