Vaccino Pfizer, la settimana prossima la fornitura ritorna regolare

Paterniano Del Favero
Gennaio 25, 2021

I ritardi e i tagli nella distribuzione - I tagli effettuati finora da Pfizer si sono rivelati più marcati di quelli che sarebbero serviti a compensare il passaggio da cinque a sei dosi per fiala, deciso l'8 gennaio a patto che si utilizzino siringhe o aghi a basso volume morto. Poi, come ha sottolineato Sileri, "solo fra due settimane, quando verosimilmente ci sarà stata l'approvazione del vaccino di AstraZeneca e Pfizer tornerà a fornire a pieno regime le dosi previste, avremo a disposizione tre vaccini, insieme anche a Moderna, che ci consentiranno di completare la vaccinazione per medici e infermieri e cominciare con gli over 80".

"Con la decisione del Governo di somministrare 6 dosi anziché 5, Pfizer ha ridotto il numero di fiale, ma non di dosi previste, che resta lo stesso". Per ora a dirlo è la stessa azienda americana che ha svolto dei test di laboratorio e diffuso i risultati preliminari, chiarendo che "sarà valutato se un secondo richiamo (quindi una terza dose, ndr) possa migliorare le risposte immunitarie".

Sul caso vaccini anche il premier Conte aveva manifestato il suo disappunto in un post su Facebook: "Questi rallentamenti delle consegne costituiscono gravi violazioni contrattuali, che producono danni enormi all'Italia e agli altri Paesi europei, con ricadute dirette sulla vita e la salute dei cittadini e sul nostro tessuto economico-sociale già fortemente provato da un anno di pandemia".

Anche l'Ue si è fatta sentire, con il presidente del Consiglio Charles Michel che, a radio Europe 1, ha assicurato che i vertici continentali sono pronti "a fare rispettare i contratti firmati".

"Come accaduto la scorsa settimana, da domani in Italia arriveranno un quinto di dosi in meno del vaccino Pfizer-BioNTech". Per il Fvg, nei prossimi giorni è attesa la consegna di 16.500 dosi, che garantiranno i richiami al personale sanitario che ha già ricevuto la prima iniezione.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE