Lutto gravissimo a Masterchef, morto il concorrente Alberto Naponi

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 25, 2021

Alberto Naponi, 76 anni, concorrente della terza edizione di MasterChef Italia (era il 2013), è mancato questo weekend nella sua città natale, Cremona.

Un lutto ha colpito la nota trasmissione 'Masterchef', ormai da anni in onda su Sky.

Alberto Naponi, nella cucina di MasterChef dove ha realizzato il piatto servito agli chef aggiudicandosi così il grembiule che gli ha permesso di realizzare il suo sogno culinario. Si tratta di uno dei concorrenti del noto programma che poi aveva avuto una carriera dopo la sua partecipazione. Era il 2014 quando fu eliminato alla nona puntata, a tre dalla fine, a causa di una ricetta con i ricci di mare.

Si trattava di un personaggio che non poteva lasciare indifferenti e che aveva conquistato anche i giudici di quell'edizione. La sua eliminazione del resto fece molto discutere. Amante del vino, della carne e della musica jazz, erede di una delle famiglie più agiate di Cremona, i Baresi, che di mestiere facevano i biscottai e dei quali aveva dovuto sistemare i conti in gioventù, perché c'erano stati diversi momenti di difficoltà economica, era un aspirante pasticcere più che un aspirante chef. Ancora oggi, infatti, sono in tanti a sottolineare la sua bravura e manifestargli affetto appena si è appresa la notizia del suo decesso. "Ciao Alberto". Napoli è tutt'oggi uno dei concorrenti più amati e ricordati nella storia del reality.

Alberto Naponi è morto: questa la frase che nelle ultime ore sta sconvolgendo tutti i fan del seguitissimo programma di cucina MasterChef Italia che sui social stanno facendo a gara per ricordare l'aspirante chef della terza edizione nel migliore dei modi.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE