Juventus, Cuadrado spaventa la Sampdoria: "Tutte le gare sono finali"

Rufina Vignone
Gennaio 24, 2021

Il successo contro la squadra di Mihajlovic infatti gli consente di recuperare tre punti al Milan capolista e due all'Inter di Antonio Conte. Quanto la partita di oggi vi spinge a credere nella rimonta?

Intervistato ai microfoni di Sky Sport al termine di Juventus-Bologna, Juan Cuadrado ha commentato la vittoria dei bianconeri, raccontando anche del periodo passato a casa per la positività al Covid-19. Ci sono stati momenti in cui abbiamo avuto 10 punti di svantaggio ma nelle partite importanti abbiamo fatto vedere la nostra forza.

"Sono stato molto tranquillo con mia moglie, perchè anche lei lo ha avuto, pregavamo tantissimo per avere quella tranquillità, perchè ci sono tante persone che hanno perso la vita". Noi eravamo asintomatici, ma molto tranquilli. A casa abbiamo una palestra ben atterzzata e ci siamo allenati insieme. Szczesny? L'ho ringraziato, ha fatto un miracolo sul mio colpo di testa.

Dove siete cresciuti e dove dovete ancora migliorare?

Hai avuto il Covid ma sei subito tornato protagonista in campo.

"No, niente, quello era il mio pensiero, lo punto e appena fa un passo gliela do a Cristiano". Quando siamo così compatti è difficile che prendiamo gol. "Da quella posizione devo prendere la porta".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE