Fonseca: "Rapporto con Dzeko? Non voglio più rispondere. La Roma va rispettata"

Rufina Vignone
Gennaio 24, 2021

Finisce 4-3 contro lo Spezia di Vincenzo Italiano che proprio martedì scorso aveva eliminato la compagine di Paulo Fonseca in Copa Italia. Spera che la situazione delicata rientri, ma se la società dovesse mantenere la posizione rigida di arrivare a una cessione, l'accetterebbe solo per un club di livello. Quel che è certo, dati gli sviluppi delle tensioni nello spogliatoio giallorosso, riguarda una partita che dal pronostico chiuso potrebbe diventare la panacea e il big bang di tutti quelli che sono stati i problemi covati nell'ambiente romanista fino a questo momento. "Nel giorno della verità la squadra, senza attacco titolare, mostra diversi pregi e soliti difetti", scrive La Gazzetta dello Sport che premia l'allenatore con un 7 in pagella. Inoltre mancheranno anche Mkhitaryan e Pedro, oltre a Dzeko, ma loro sono stati fermati da guai fisici, differentemente dal bosniaco.

SPEZIA (4-3-3): Provedel 6; Dell'Orco 5 (58′ S. Bastoni), Terzi 5,5, Chabot 5 (81′ Erlic), Marchizza 5,5; Estevez 6, Agoumé 5, Maggiore 5,5 (58′ Acampora); Gyasi 5 (80′ Verde), Piccoli 6 (33′ Galabinov 5), Farias 5,5. Capisco la vostra curiosità, ma non voglio più rispondere.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE