Terrorismo: arrestato, voglio fare strage di femministe - Liguria

Bruno Cirelli
Gennaio 23, 2021

Un 22enne di Savona è finito in manette nell'ambito di un'operazione antiterrorismo condotta dalla polizia.

Il blitz è scattato questa mattina all'alba ed è tutt'ora in corso in Liguria ed in altre regioni della Penisola: il 22enne arrestato è destinatario di un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Genova. Secondo gli inquirenti il giovane ligure, che si ispirava al gruppo suprematista statunitense AtomWaffen Division e alle Waffen-SS naziste, era pronto a compiere azioni terroristiche come quella del 2011 a Utoya (Norvegia) e del 2019 a Christchurch (Nuova Zelanda).

Cavalleri insieme a un minorenne aveva messo in piedi un canale su Telegram, Sole Nero, al quale erano iscritti più di 400 persone. A luglio dello scorso anno gli investigatori avevano sequestrato cautelativamente alcune armi al padre di Cavalleri proprio perché avevano capito la pericolosità del ragazzo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE