Madrid, forte esplosione in centro: palazzo distrutto, almeno 3 morti

Bruno Cirelli
Gennaio 20, 2021

Una forte esplosione, le cui cause sono sconosciute, ha semidistrutto un edificio nel centro di Madrid verso le tre del pomeriggio. Come riporta El Pais, che per primo ha diffuso la notizia, la potente esplosione ha fatto saltare in aria non tre, come avevano fatto intendere le prime notizie, ma quattro piani dell'edificio, situato in Calle de Toledo 98, nel centro della capitale spagnola. Lo riferiscono i media spagnoli.

Momenti di paura a Madrid, forte esplosione in centro: il video con le prime immagini, apprensione per possibile strage. Si sta inoltre cercando di capire se ci sono altri feriti rimasti intrappolati all'interno dell'edificio.

Il giornale Mundo riporta che secondo la versione preliminare è stata una fuga di gas a provocare lo scoppio.

Non ci sono invece feriti tra gli anziani della residenza Los Nogales e tra i bambini della scuola Lasalle La Paloma, strutture attigue alla struttura coinvolta nella deflagrazione. Non è chiaro se ci siano delle vittime. Due dei sacerdoti del centro parrocchiale stanno bene mentre uno è stato trasferito in ospedale.

Nove squadre dei vigili del fuoco di Madrid sono accorsi sul posto insieme a 11 unità SAMUR (Servicio de Asistencia Municipal de Urgencia y Rescate), il sistema di emergenza specializzato della Spagna.

Un portavoce del gruppo Los Nogales ha riferito: "Stanno evacuando tutti i residenti nell'hotel dall'altra parte della strada". I media aggiungono che la casa di riposo che si trovava nelle vicinanze è stata evacuata.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE