Vaccino Covid, svolta in Gran Bretagna: somministrazioni a over 70

Barsaba Taglieri
Gennaio 18, 2021

Secondo il piano vaccinale i prossimi saranno gli over 80, non appena saranno disponibili nuove forniture del vaccino Pfizer, che dovrebbero riprendere regolarmente il 25 gennaio, e non appena anche il vaccino AstraZeneca otterrà il via libera in Europa, atteso per il 29 gennaio. Il bilancio è di 29 decessi. "Per coloro con più grave fragilità, anche gli effetti collaterali relativamente lievi del vaccino possono avere gravi conseguenze - ha indicato l'Istituto norvegese di sanità pubblica -". E' andata molto peggio in provincia di Pavia, dove anche a cercare col lanternino c'è ben poco (o nulla) di virtuoso in ciò che ha fatto un infermiere dell'ospedale di Voghera, che ha trafugato una delle dosi destinate al personale sanitario per darla alla propria moglie.

"Arcuri", ha spiegato Cognetti in occasione di una conferenza stampa online organizzata dalla Fondazione sul tema dei test genomici nella cura del cancro al seno, "ha riconosciuto la giustezza delle nostre posizioni, chiedendoci di selezionare la quota di pazienti onco-ematologici e cardiologi che hanno una priorità maggiore per la vaccinazione". Ieri si affrettavano a dire che l'Abruzzo era la prima Regione italiana a estendere ai disabili e alle categorie fragili la possibilità di manifestare la volontà a essere vaccinati, e oggi ottengono solo un'altra pessima figura. Una volta vaccinati non si deve assolutamente abbassare la difesa, bisogna continuare ad osservare le precauzioni.

La Vaccinologia è un ambito specialistico, e quando si parla di qualcosa che non si conosce si enfatizzano i rischi perché non si conoscono i benefici; quando si tratta di malattie gravi di cui si ha la netta percezione è più facile accettare la terapia. Rappresenta un dato che va studiato e valutato per quanto riguarda la risposta al siero Pfizer. Nel frattempo, l'Agenzia Europea per i medicinali (EMA) ha affermato che esaminerà ogni mese i rapporti sulla sicurezza presentati da tutte le aziende autorizzate a distribuire vaccini nell'UE e che il rapporto della Pfizer sarà ripreso alla fine di questo mese.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE