Provincia di Firenze Auto Contromano A1 Polizia Fuga

Rufina Vignone
Gennaio 13, 2021

Follia sull'autostrada A1 a Firenze, dove la Polizia stradale ha dovuto sparare alle gomme di un'auto per fermare, all'altezza di calenzano, il conducente, un americano 34enne nato a Vicenza che stava procedendo da chilometri in contromano.

L'uomo è stato fermato e arrestato dalla polizia stradale di Firenze e di Bologna vicino a Calenzano mentre viaggiava contromano.

Erano le 13 quando gli agenti gli hanno intimato l'alt, ma il 34enne ha tentato di sfuggire al controllo ingranando la retromarcia. Una pattuglia della polstrada lo ha inseguito e bloccato dopo pochi metri, speronando la sua auto. L'alcol test è risultato negativo ed è stato arrestato per resistenza a Pubblico Ufficiale, denunciato per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere e gli è stata già revocata la patente. Gli agenti hanno esploso colpi di pistola verso le ruote dell'auto, verosimilmente per impedire una nuova fuga.

Nessuna persona è rimasta ferita. Secondo quanto riporta Ok!Mugello, il primo a dare la notizia, l'uomo in auto aveva anche due coltelli, un falcetto e un'ascia, ma pare non fosse positivo all'alcoltest. E' entrato in autostrada a Rioveggio in un tratto chiuso, sfondando la segnaletica, e ha percorso una quarantina di chilometri senza traffico, poi ha viaggiato sempre contromano 9 km in un tratto dove circolavano anche altre auto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE