Inter-Bc Partners, prosegue la trattativa: dalla partnership alla vendita

Rufina Vignone
Gennaio 13, 2021

Più in fretta del previsto. Sono i tempi descritti dal Corriere della Sera riguardo alla trattativa tra Bc Partners e Suning per le quote della società nerazzurra. Interverrà anche il presidente Steven Zhang direttamente dalla Cina e l'argomento centrale, probabilmente, sarà proprio il futuro del club.

I segnali ci sono e non sono trascurabili, a partire dalle molte iniziative congelate dalla società di via Liberazione e dalla due diligence già in corso da parte di Bc Partners, il fondo di private equity guidato dal greco Nikos Stathopoulos.

Stando a quanto raccontato dal Messaggero, la costola cinese potrebbe rimanere in società al massimo con il 31% di Lion Rock Capital.

L'Inter sta vivendo alcune difficoltà dal punto di vista economico, che non le permettono di investire sul mercato. Una proposta economica che potrebbe contemplare "una partecipazione azionaria o l'acquisizione della quota di maggioranza del club nerazzurro, nelle mani di Suning quasi al 70%". E la cessione dell'Inter potrebbe essere inaspettatamente molto vicina.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE