Ciclismo, Tricolori cross: Aru decimo, il titolo va a Bertolini

Rufina Vignone
Gennaio 13, 2021

La terza ed ultima giornata di assegnazione dei titoli italiani ha regalato uno spettacolo agonistico veramente entusiasmante e di altissimo livello con lo sterrato del percorso di 2800 metri dentro il Parco di Belloluogo appesantito dalla pioggia caduta durante la notte. Secondo posto per Jakob Dorigoni, terzo Cristian Cominelli. Aru ha chiuso la prova con una bella rimonta che gli ha permesso di rientrare nella top ten.

Quattro atleti si sono giocati il successo nei chilometri finali. Dalle ore 9 partiranno le gare Elite, Under 23 e Juniores, che partiranno dallo start in maniera differenziata. Diversi i pretendenti alla maglia tricolore fra i nati nel 2003 e 2004 in un'annata condizionata dalle ripercussioni dell'emergenza epidemiologica: risulta difficile anche solo ipotizzare una rosa ristretta di favoriti per il titolo. Si tratta di Bryan Olivo, portacolori della DP 66, che nella gara riservata agli juniores ha avuto la meglio sui rivali al termine di una gara equilibrata e combattuta.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE