Nina Soldano lascia "Un posto al sole": l’uscita di scena di Marina

Ausiliatrice Cristiano
Gennaio 11, 2021

Si tratta di Marina Giordano, che dopo un ultimo lungo sguardo con Roberto Ferri ha deciso di partire insieme al suo compagno per procedere con la sua riabilitazione che richiederà tantissimo tempo.

Un Posto al Sole è una delle soap opera italiane più longeve: in onda dal 1996 è arrivato alla sua ventiquattresima stagione quest'anno. Questo non aveva impressionato particolarmente i telespettatori, sono numerose le volte che nella soap vengono prese decisioni di questo tipo che durano per poche puntate, ma ciò che ha fatto insospettire tutti è il modo in cui è andata via.

Nina Soldano dice addio a Un posto al sole. "Ci sposiamo", ha spiegato la bella imprenditrice. I telespettatori hanno visto Marina Giordano lasciare Napoli mentre Roberto Ferri la osservava da lontano e diceva tra sè e sè: "Addio, Marina". La scena è stata confezionata con tanto di immagini romantiche e struggenti. Su Instagram e Twitter la notizia dell'addio di Marina è stata data dalla sua interprete con un messaggio pieno di amarezza: "L'uscita di Marina non è stata una mia scelta".

LEGGI ANCHE Vi ricordate Carmen di Un posto al sole? Se Marina tornerà e quando, io questo ancora non lo so, l'unica certezza è la sua partenza. Di certo ha causato il malcontento del pubblico e la reazione dell'attrice Nina Soldano. Tra i commenti si legge: "Un posto al sole senza le colonne portanti non è la stessa cosa, e Marina è una di quelle!" Se il 2021 inizia già così non va per niente bene! Una colonna portante di UPAS che va via così, senza nemmeno prepararci all'idea no eh"; e ancora: "È stata devastante, la scena più toccante dei miei 24 anni di un posto al sole. Grazi per la stima, affetto e tanto amore, non fanno altro che riempirmi il cuore di gioia. "Ritorna...". Purtroppo per loro al momento non sono previsti ritorni in scena di Marina, ma chissà che il regista non pensi di riportarla al centro della fiction dopo tutti questi messaggi di solidarietà?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE