Indonesia, l'aereo è precipitato

Bruno Cirelli
Gennaio 11, 2021

Alcuni "sospetti rottami" del Boeing sono stati ritrovati in mare al largo di Giacarta.

I soccorritori indonesiani hanno individuato parti del relitto del Boeing 737-500 schiantatosi in mare sulla rotta Giacarta-Pontianak poco dopo il decollo.

Secondo quanto riferisce la BBC, l'aereo precipitato non è un 737 Max, il modello Boeing che è stato messo a terra da marzo 2019 fino allo scorso dicembre a seguito di altri due disastri aerei.

Leggi anche - Aereo sparito nel nulla, alcuni testimoni hanno visto tutto.

La compagnia aerea indonesiana Sriwijaya Air sta raccogliendo informazioni più dettagliate prima di rilasciare ogni comunicato. Subito dopo il decollo, la torre di controllo aveva perso i contatti con il velivolo ed erano scattate le operazioni previste dal protocollo. Al momento sono sconosciute le cause del disastro aereo. A bordo 62 persone (56 passeggeri, di cui 7 bambini e tre neonati e 6 membri dell'equipaggio), nessuno di loro è sopravvissuto all'impatto arrivato dopo che l'aereo ha perso 10 mila piedi di altitudine in meno di un minuto.

A renderlo noto è l'agenzia di stampa cinese Xinhua, citando come fonte delle emittenti locali indonesiane. Il ministero dei trasporti spiega che sono in corso le attività di ricerca e soccorso.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE