Lazio, Lotito: "Gesto Fares? I valori prima di tutto"

Rufina Vignone
Gennaio 7, 2021

Aria tesa in casa Lazio.

In particolare, secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l'incontro tra il presidente Claudio Lotito e il direttore sportivo Igli Tare per pianificare il mercato si sarebbe trasformato in uno scontro.

Non vive un momento particolarmente felice la Lazio. Una prima parte di campionato non propriamente esaltante ed alcune divergenze di idee in materia di calciomercato, hanno contribuito a far venir meno quell'alchimia che nella scorsa stagione ha consentito ai biancocelesti di essere grandissimi protagonisti. Il vertice di mercato si è chiuso con un acceso confronto quando il diesse ha scoperto che la sua sfera d'interesse era oggetto di discussione. Il suo obiettivo è quello di lottare per il quarto posto e non vuole di certo arrendersi all'idea di un torneo finito con largo anticipo. Ora le cose sono cambiate e anche il futuro di Inzaghi, in scadenza di contratto, è in bilico. Fra i donatori c'è anche una personalità illustre: il calciatore Fares che ha devoluto una cospicua somma di denaro per permettere all'uomo aggredito di riprendersi almeno economicamente. Tare è infatti pronto a valutare le offerte che arriveranno in sede, mentre Lotito (ma anche Inzaghi) non pensa minimamente alla cessione dell'attaccante.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE