Maradona, parla Heather Parisi: "Amante di gioventù? La verità"

Ausiliatrice Cristiano
Dicembre 2, 2020

Il legame non è mai stato confermato dai due diretti interessati, ora che Maradona è morto, però, Dylan, uno dei gemelli della Parisi, ha ricevuto sul suo profilo social un messaggio orribile da una follower circa la chiacchierata liaison.

Negli anni Ottanta, numerosissime riviste di gossip avevano dedicato la loro copertina a Heather Parisi e Diego Armando Maradona: si pensava, infatti, che i due intrattenessero una relazione segreta.

Maradona meglio di Proietti?

Oggi, a qualche giorno dalla morte dell'ex calciatore, Heather Parisi che non vive più in Italia bensì ad Hong Kong, ha rotto il silenzio e ha raccontato la sua verità attraverso un post pubblicato sul suo profilo Instagram. Una fan ha insinuato il dubbio al figlio di lei e la showgirl ha vuotato il sacco pubblicamente.

Heather Parisi decide finalmente di parlare di Diego Armando Maradona, la cui morte ha sconvolto tutto il mondo lo scorso 25 novembre. Già, perché in un post sui social ha voluto raccontare come ha reagito suo figlio, Dylan Maria, alla notizia dell'addio al Pibe de Oro. "Sarà triste la tua mamma".

"Sweetie Pie, io diffido da chi si vanta di dire la verità perché è la scusa che gli ignoranti usano per mancanza di immaginazione". Nella sua risposta su Instagram, Heather parla in modo vago di verità "che va dimostrata", non cita mai Maradona, e poi attacca la donna "perfida" che ha coinvolto un bambino di 10 anni (il quale peraltro incuriosito ha chiesto alla mamma se fosse vera la storia della liasion tra lei e il campione argentino). Inoltre, Heather dichiara che della verità non è mai possibile avere una certezza. La verità è come una coperta che ti lascia scoperti i piedi! Tu la spingi, la tiri per coprirli e lei ti scopre il viso.

E' comunque inaccettabile che un attacco del genere sia stato rivolto ad un bambino.

Ciascuno di noi dovrebbe ricordare che quando interagisce con un bambino è come se scrivesse su un pezzo di carta.

E voi Unimamme avete seguito la vicenda?

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE