Lotteria degli scontrini: come funziona e i premi in palio

Paterniano Del Favero
Dicembre 1, 2020

Al via le procedure per la lotteria degli scontrini. Prima cosa da fare è accedere al portale sopra citato e inserire il proprio codice fiscale.

La Lotteria scontrini, proprio come suggerisce il nome, non è altro che un concorso a premi gratuito messo a punto direttamente dallo Stato con il duplice obiettivo di dare una spinta ai consumi e di ridurre l'evasione fiscale.

Se lo smarrite dovete accedere nuovamente al portale della lotteria, inserite di nuovo il codice fiscale e così vedrete di nuovo il codice della lotteria.

La lotteria è gratuita, lo precisiamo, basta solo il codice. Il Governo assicura che "né l'esercente né altri potranno risalire a te per profilazioni o analisi delle tue abitudini di spesa".

Lotteria degli scontrini, procedure per il codice al via da martedì: si gioca da gennaio - Tgcom24

È anche eterogeneo: chiunque effettuerà un acquisto dal 1° gennaio 2021 può partecipare alle estrazioni - che saranno a cadenza settimanale, mensile e annuale - sia che decida di pagare in contanti sia che preferiscano i pagamenti elettronici, Google Pay, Apple Pay e simili inclusi. Per partecipare bisogna solo essere maggiorenni e residenti in Italia.

Quattro semplici passaggi - Per poter partecipare alla lotteria, basteranno quattro passaggi. Non ci sarà quindi alcun obbligo di conservare gli scontrini cartacei. L'esercente il quale si rifiuti di emettere il codice lotteria o non trasmetta i dati all'agenzia delle entrate sarà punito con una sanzione amministrativa da 100 fino a 500 euro. Nella homepage dell'area pubblica al termine di ogni estrazione sarà possibile visualizzare lo scontrino estratto per ogni premio in palio. Ogni scontrino genererà un numero di "biglietti virtuali" della lotteria pari a un biglietto per ogni euro di spesa, con un arrotondamento se la cifra decimale supera i 49 centesimi (per esempio, con 1,50 euro si ottengono due biglietti), fino a un massimo di 1.000 biglietti per acquisto. Il montepremi conta ben 50 milioni di euro, con il premio più ricco da 5 milioni di euro. Sono infatti escluse le operazioni di e-commerce online.

Le estrazioni, a partire dall'inizio di gennaio, saranno settimanali, mensili e annuali. Per le estrazioni ordinarie sono previsti 15 premi settimanali da 25mila euro per l'acquirente e 5mila per l'esercente, 10 premi mensili da 100mila euro per chi compra e 20mila per chi vende, un premio annuale da 5 milioni per chi compra e 1 milione per chi vende. L'Agenzia delle dogane e dei monopoli invia ai vincitori una raccomandata AR o una PEC, da quel momento in poi scattano 90 giorni di tempo per riscuotere il premio, che verrà accreditato tramite bonifico bancario o assegno circolare non trasferibile. I premi che non saranno reclamati entro 3 mesi dalla ricezione formale della vincita, andranno a formare eventuali ulteriori premi da distribuire.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE