Jorge Jesus: "Maradona aveva passione del gioco, Messi non ne ha"

Rufina Vignone
Novembre 30, 2020

Da qualche anno il sogno dell'Inter è quello di acquistare il talento argentino Leo Messi. Il tecnico olandese si è sempre detto disponibile ad adattare il proprio stipendio alle esigenze del club e così ha comunicato le proprie intenzioni a Carles Tusquets, che è il presidente della Commissione di gestione del Barcellona.

"Messi all'Inter? Nella vita può succedere di tutto. Penso che con una buona proposta sceglierebbe il Barcellona, sono sicuro che darà al club l'occasione di avere una conversazione al momento opportuno". "Prenderemo decisioni che ci porteranno in prima linea nel nostro impegno per la società, a livello sportivo e anche nella stabilità economica". Ricordo che nel 2006 Moratti mi offri 250 milioni per lui e dissi di no. Lì vidi la stima di Messi e della sua famiglia per il Barcellona. Il dirigente catalano ha già guidato il club dal 2003 al 2010 e stamattina ha annunciato in conferenza stampa di volersi presentare di nuovo.

"Maradona è stato il miglior giocatore della storia, insieme a Pelé". Vive in un posto dove tutta la sua famiglia è a suo agio. Il capitano blaugrana, dopo il suo gol nel match contro l'Osasuna (4-0), si è tolto la maglietta per mostrare quella indossata da Maradona al Newell's Old Boys, la squadra in cui militò "El Pibe de Oro" e in cui vorrebbe chiudere la carriera "La Pulce".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE