Cashback: la possibile data di partenza è l’8 dicembre

Paterniano Del Favero
Novembre 30, 2020

Cashback, ecco come funziona il bonus bancomat 2020 "di Natale", previsto dal Governo per contrastare la diffusione del contante e del "nero". I cittadini che vorranno aderire all'iniziativa, dovranno registrarsi nell'app IO dove bisognerà inserire il proprio codice fiscale e gli estremi di uno o più strumenti di pagamento elettronici che serviranno per i pagamenti. Per poter completare la registrazione sarà necessario essere in possesso dello Spid o della Carta d'identità elettronica (Cie), in alternativa sarà possbile utilizzare le altre piattaforme convenzionate con il sistema PagoPa.

Nell'applicazione andrà dichiarato anche l'IBAN del proprio conto, in questo modo si riceverà il cashback.

Vi è un massimale di spesa semestrale su cui sarà conteggiato il cashback 10%, pari a 1.500 euro.

La sperimentazione scade il 31 dicembre 2020.

L'accesso ai bonus e alle indennità erogate durante la pandemia ha dato una scossa e fatto esplodere in Italia l'utilizzo del numero di identità il Sistema Pubblico di Identità Digitale (ai più noto con l'acronimo Spid), ovvero la soluzione che ti permette di accedere ai servizi online della Pubblica Amministrazione e dei soggetti privati aderenti con un'unica Identità Digitale (username e password) utilizzabile da computer, tablet e smartphone. Lo abbiamo ribattezzato così, perché - esattamente come il cashback - sarà rimborsato ogni sei mesi. Si tratta del cosiddetto cashback, ossia un rimborso del 10% che sarà riservato a tutti coloro che useranno carte, bancomat o app per gli acquisti di Natale. Lo potrà ottenere subito (entro la fine dell'anno) chi a dicembre farà 10 acquisti e il rimborso arriverà direttamente via bonifico sul conto corrente. Tra gli Identity Provider più utilizzati per il completamento di questa procedura troviamo Poste Italiane e Aruba.

Per questa prima fare del bonus cashback, il Ministero ha messo a disposizione qualcosa come 230 milioni di euro, che verranno ripartiti in base alle eccedenze.

Ho ricevuto lo Spid.

Una volta ottenuto lo Spid, per ottenere il rimborso ci si dovrà collegare nuovamente all'app IO.

Oltre ai 300 euro previsti dal piano cashback standard, i consumatori avranno per il 2021 la possibilità di ricevere un premio fino a 3mila euro: verrà concesso ai maggiori utilizzatori di denaro elettronico per un numero di 100mila cittadini scelti che, oltre al rimborso del piano cashback, avranno quindi la possibilità di ricevere, per il 2021, 1.500 euro a semestre. Il primo extra cashback (pari a 150 euro con almeno dieci pagamenti tracciabili) giungerà già sulle spese natalizie.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE