Il Barcellona taglia gli stipendi di oltre 100 milioni

Rufina Vignone
Novembre 29, 2020

Oggi il club catalano ha annunciato di aver raggiunto un principio d'accordo con la rosa della prima squadra per ridurre il monte ingaggi di 172 milioni di euro, di cui 122 in retribuzioni e altri 50 in bonus. La misura si è resa necessaria a causa della crisi portata dall'emergenza Coronavirus, e dovrebbe essere ratificata nei prossimi giorni. Nei mesi scorsi la vicenda-stipendi era stata oggetto di un contenzioso fra l'ormai ex presidente Josep Maria Bartomeu e lo spogliatoio. Gli ultimi conti del Barca hanno mostrato una perdita di 97 milioni, mentre il debito netto è più che raddoppiato, toccando i 488 milioni.

L'accordo, se ratificato, rappresenterà una pietra miliare di grande importanza per reindirizzare l'attuale situazione economica. "Ho comunicato al signor Tusquets - le parole di Koeman - che, se potevo aiutare il club in qualsiasi modo, ero disposto a farlo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE