Platini: "Mi volevano a Napoli con Maradona, gli avrei lasciato la 10"

Rufina Vignone
Novembre 27, 2020

"Non so se l'Avvocato Agnelli sognasse una Juve con me e Maradona assieme, ma Dal Cin aveva provato a portarmi al Napoli".

Il giornalista Gianni Minà, che in carriera ha intervistato più volte Diego Armando Maradona, ha parlato della morte del Pibe de Oro attraverso il proprio profilo Facebook, paragonandolo per certi versi a Michel Platini: "Maradona è stato tante volte criminalizzato". C'eravamo io, Rossi, Tardelli, Boniek, allenati dal vostro Enzo Bearzot che mi aveva voluto in squadra. Dall'altra parte i campioni del 1978 con Diego ancora giovanissimo. Non chiedetemi confronti con me. Celentano o Jacques Brel? Rivalità che andavano oltre il calcio, che sono entrate nel costume italiano e nella memoria collettiva. Il mio migliore? Sono cresciuto con un idolo: "Johan Cruijff e quindi.", afferma Platini.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE