Milan, Maldini: "Gattuso è pazzesco. Calhanoglu sereno, parleremo con l’agente"

Rufina Vignone
Novembre 23, 2020

Daniele è tranquillo, Pioli la sente di più. Questa è la seconda esperienza ad altissimo livello. E' l'allenatore giusto per il Napoli, è la squadra più tecnica del campionato, sta facendo un lavoro pazzesco. "Quando ci vediamo parliamo di famiglia, ci sono cose più importanti del calcio".

Sull'appuntamento per il rinnovo di Hakan Calhanoglu: "Ci sarà sicuramente, la nostra intenzione è quella di provare a tenere Calhanoglu, come stiamo provando a tenere Gigio Donnarumma". Dobbiamo essere contenti in due. In questo momento lui è abbastanza sereno. "E' un ragazzo che dava l'anima anche quando non faceva prestazioni eccezionali, ha una sensibilità diversa, questo può essere un punto di forza e un punto debole". "Ma se non dovessimo farcela non saremmo certamente arrabbiati". Se non dovessimo vincerlo, non saremmo arrabbiati. Saremo delusi se non esprimeremo il massimo potenziale. Quello vuol dire essere ambiziosi. Ai ragazzi chiedo di fare il massimo e se riuscissimo a dimostrare questa continuità fino a maggio, ma perchè non dovremmo proporci? Mi ricordo di vittorie di scudetti e Champions dove se non ci avessimo creduto fino alla fine non ci saremmo mai arrivare. Ho avuto al fortuna di giocare contro grandissimi campioni.

Napoli-Milan, Maldini: “Calhanoglu? Bisogna essere contenti in due”

Il Milan potrebbe così proporre uno scambio al Napoli in occasione della sfida entusiasmante in Serie A. Il terzino rossonero Conti sarebbe sul punto di cambiare aria per tornare protagonista dopo l'exploit all'Atalanta e i vari infortuni che lo hanno martoriato negli ultimi anni. Tutto è iniziato con quella sfida del 1988 al 'San Paolo'. "Comunque speriamo di rivedere presto gli stadi pieni per godersi lo spettacolo".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE