Formula 1, Carey: "Vogliamo un calendario di 24 gare"

Rufina Vignone
Novembre 22, 2020

"Guardando oltre il 2021, continuiamo ad essere molto soddisfatti per l'entusiasmo delle località di tutto il mondo nel voler ospitare la F1", ha detto Carey in un discorso ad un incontro virtuale di investitori, e riportato da motorsport.com". "Molti posti in cui abbiamo corso quest'anno hanno espresso un grande interesse a ospitare altre gare e anche altri paesi ne sono fortemente interessati". In questo modo potremmo dare la possibilità di accontentare alcuni nuovi partner. Già nella stagione 2021 il Circus raggiungerà il record di 23 gare e nonostante la pandemia Carey si aspetta di avere fan sugli spalti.

F1. Alcuni Gran Premi dovrebbero alternarsi in futuro, ma le partnership a lungo termine con gli organizzatori dovrebbero rimanere una priorità. Abbiamo rinnovato per il prossimo anno a condizioni migliorate. "Stiamo programmando per il 2021 eventi con i tifosi che forniscono un'esperienza vicina alla normalità e ci aspettiamo che i nostri accordi vengano rispettati". Prevediamo che possa contribuire in modo significativo alla nostra crescita a lungo termine. Abbiamo dimostrato di poter viaggiare e gestire in sicurezza le nostre gare, e i nostri partner riconoscono sempre più la necessità di andare avanti e gestire il virus.

Carey, che il 1° gennaio 2021 lascerà il posto a Stefano Domenicali, ha parlato di "grande interesse" a continuare la collaborazione da parte di diversi circuiti entrati a far parte dell'atipico calendario 2020.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE