Coronavirus Italia, 34.767 nuovi casi e 692 morti nelle ultime 24 ore

Bruno Cirelli
Novembre 21, 2020

Il numero complessivo dei pazienti dimessi sale a 14.489 con un incremento di 310 persone rispetto a ieri. Elevato il numero dei morti, 699 (ieri erano stati 653), per un totale di 48.569. I casi totali di coronavirus nel nostro Paese dall'inizio dell'emergenza salgono a 1.345.767. I ricoveri ordinari salgono di 347 unità (totale 33.957), quelli in terapia intensiva di 36 (totale 3.748).

Attualmente i positivi in Italia sono 791.746, dei quali 753.925 in isolamento domiciliare. I casi sono aumentati a dismisura e oggi le positività al coronavirus sono di poco superiori ai 34mila casi. Siamo di fronte a un quadro di sostanziale stabilizzazione nel numero dei nuovi positivi. 47 i decessi, ben 12 a Rimini (6 donne di 77, 84, 93, due di 94 anni, 99 anni e 6 uomini di 58, 79, 84, 85 anni e due di 89 anni), dove sono 109 i casi in più, 46 sintomatici. I ricoveri sono in aumento rispetto a ieri, ma anche qui è difficile valutare su un singolo giorno, mentre è stabile il numero dei ricoveri in TI.

La regione con il maggior numero di nuovi casi è la Lombardia con 8.853, seguita da Veneto (3.567), Campania (3.554), Piemonte (2.896), Emilia-Romagna (2.723) e Lazio (2.658). È l'analisi dei dati odierni del Direttore Generale della Prevenzione del Ministero della Salute, Gianni Rezza, al punto stampa sull'analisi dei dati del monitoraggio regionale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE