L'uragano Iota raggiunge categoria 5 in pieno novembre, i primi video

Bruno Cirelli
Novembre 20, 2020

"Si pronostica che Iota continui come un catastrofico uragano categoria 5 (il massimo livello nella scala Saffir-Simpson) avvicinandosi all'America Centrale e si spera che si debiliti quando toccherà terra, ha informato il NHC in un comunicato". Il suo centro e' a circa 300 chilometri a est del Nicaragua, ma l'arcipelago colombiano di San Andre's e Providencia, da poco colpito dall'uragano Eta, e' il primo sulla traiettoria. Si prospetta un impatto devastante sull'area dell'America Centrale, già in ginocchio a causa di Eta. Decine di migliaia di persone sono ancora isolate, senza acqua potabile né elettricità. Ricordiamo che Iota è il più forte uragano atlantico dell'anno e solo il secondo uragano che nel mese di novembre è riuscito a raggiungere la categoria cinque. Inoltre sarebbe la prima volta che due uragani di tipo major si abbattono su questa zona nella stessa stagione.

L'uragano proseguirà la propria corsa ad ovest, raggiungendo El Salvador dove dovrebbe indebolirsi a depressione tropicale.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE