Coronavirus: von der Leyen, 'contratto con Curevac per 405 mln dosi vaccino'

Bruno Cirelli
Novembre 20, 2020

È l'indiscrezione che arriva da Dagospia, secondo cui il premier italiano starebbe facendo spazientire la presidente della Commissione europea perché non ha ancora presentato il piano per il Recovery Fund, a differenza invece di Spagna e Francia. "L'Italia riceverà altri 6,5 miliardi di euro sotto forma di prestiti dal programma europeo Sure per finanziare le cig nazionali durante la pandemia".

Altri fondi arriveranno presto. "Abbiamo dato fondi a CureVac qualche mese fa, insieme con la Bei - ricorda von der Leyen - lo abbiamo fatto per sostenere i progressi su questo vaccino, che ora sono tangibili". A fine ottobre, l'Italia aveva già ricevuto una prima tranche di prestiti dal Sure da 10 miliardi. Il programma Sure, è uno dei tre pilastri varati dall'Unione europea prima del Recovery Fund per contrastare gli effetti della crisi occupazionale causata dal coronavirus.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE