George Clooney: "Amal ha riempito un vuoto nella mia vita"

Ausiliatrice Cristiano
Novembre 19, 2020

L'affascinante attore, 60 anni a maggio, ha rilasciato una lunga intervista in cui ha parlato della sua straordinaria carriera e dei premi ricevuti e che sta per ricevere (come il MoMA Film Benefit), ha raccontato aneddoti e ha parlato dell'amicizia con Jon Biden.

Nell'intervista Clooney ha inoltre confermato un vecchio rumor secondo il quale avrebbe regalato a 14 dei suoi amici più cari 1 milione di dollari ciascuno, in contanti. Ho dormito sui loro divani quando ero al verde.

"Ho preso una mappa e ho semplicemente indicato tutti i posti nel mondo in cui sono andato e tutte le cose che ho potuto vedere grazie a loro". Un modo di agire che non corrisponde minimamente a George Clooney, oggi felice al fianco della moglie Amal che lo ha reso padre di due gemelli, ma che continua a frequentare un gruppo di amici a cui è legatissimo fin dall'infanzia, che lui ama definire affettuosamente "The Boys". Mi hanno prestato soldi quando non ne avevo e aiutato quando ne avevo bisogno": "così il divo spiega il motivo del suo generoso gesto. Questi ragazzi per oltre 35 anni mi hanno aiutato in un modo o nell'altro. E io ho cercato di fare lo stesso con loro.

L'attore aveva già deciso di lasciare questa somma ai suoi amici nel testamento, ma ha deciso che "non aveva senso aspettare di essere investito da un autobus". In realtà tutto ciò è avvenuto anni fa, nel 2013. A chi si mostrava perplesso per quella scelta, lui ora risponde con una sola domanda: "Perché non avrei dovuto farlo?". "È stato uno scherzo orribile, di cui mi sono vendicato molto tempo dopo". Una condizione che Clooney ha sperimentato ancora di più nel 2017, con la nascita dei gemellini Ella e Alexander. Non avrò figli, dicevo. Ho il mio lavoro, ho grandi amici, la mia vita è piena, sto bene. Perché poi tutto è cambiato. Ho capito che, in realtà, quello era un enorme spazio vuoto.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE