Caso McCann, sospettato Brueckner finisce in ospedale. L’accusa: "Picchiato dalle guardie"

Bruno Cirelli
Novembre 18, 2020

Caso McCann, sospettato Brueckner finisce in ospedale. Christian Brueckner è l'unico indagato per il sequestro e l'omicidio di Maddie McCann. Questa volta, però, la vittima è lui, Christian Brueckner, pregiudicato per droga e reati sessuali.

Il pedofilo è stato aggredito mentre aspettava in cella l'udienza: è stato poi condotto in ospedale dove ha riportato due costole rotte. L'avvocato difensore di Brueckner, Friedrich Fuelscher, di 36 anni, è stato sentito discutere ad alta voce con le guardie carcerarie in merito alle riprese video dell'incidente da una telecamera che inquadrava la cella dove era tenuto.

Un portavoce del tribunale regionale afferma che è stata avviata un'indagine. L'udienza a porte chiuse in tribunale di lunedì faceva parte dell'appello di Brueckner contro una condanna a 21 mesi per spaccio di droga.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE