Aperture a Natale? No, seve il lockdown per fermare quest'alta marea

Barsaba Taglieri
Novembre 16, 2020

Ecco cosa ne pensa il virologo Andrea Crisanti.

Andrea Crisanti, docente di Microbiologia all'Università di Padova nonché uno dei maggiori esperti interpellati in tema Coronavirus, ha dichiarato l'inevitabilità di un nuovo lockdown generalizzato. E oggi non è in corso neanche una chiusura totale, ma limitazioni e restrizioni locali che richiederanno inevitabilmente più tempo perché portino i primi effetti sulla curva epidemiologica.

Potrebbe interessarti leggere anche - Sileri annuncia: "Numeri più stabili. Ma capisco che bisogna tener conto delle esigenze dell'economia". "Se si osservano la curva dei contagi e la dinamica dei decessi - continua - si capisce come siamo in una situazione sovrapponibile a quella di marzo".

"Abbiamo dovuto attendere fine aprile per intravedere la famosa fine del tunnel".

"Il problema non è quanto regga il sistema ma quanti morti siamo disposti ad accettare. Il lockdown bisognerà comunque farlo. E non ci dimentichiamo che siamo appena all'inizio della stagione invernale".

Se vuoi seguire tutte le nostre notizie in tempo reale CLICCA QUI!

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE