Palermo: Vaccino antinfluenzale introvabile. L'allarme di Federconsumatori

Barsaba Taglieri
Novembre 2, 2020

Non ci sono vaccini anti influenzali a sufficienza e pertanto viene posticipata di una settimana la campagna gratuita a favore degli over 60.

Queste le altre date concordate tra medici e Amministrazione per la somministrazione del vaccino antinfluenzale ai pazienti di età pari o superiore ai 65 anni.

Vaccino che quest'anno svolge la duplice funzione: come profilassi antinfluenzale ma pure come segnale importante nella lotta preventiva al Covid, differenziandone in tal modo la sintomatologia tra influenza "tradizionale" e virus Covid Sars-2 per il quale a oggi non esiste ancora vaccino.

"In attesa di avere quanto prima un numero signiificativo di vaccini, l'obiettivo é quello di vaccinare il maggior numero di persone che ne hanno effettivamente necessitá". Si comincia con la categoria dagli 80 anni in su: i mutuati del dottor Fiorentini potranno presentarsi mercoledì 4 novembre dalle 14 alle 17; i mutuati del dottor Poidomani avranno accesso al punto vaccinazioni sabato 7 novembre e mercoledì 18 novembre dalle 9 alle 12; i mutuati del dottor Leoni martedì 10 novembre dalle 17 alle 20.

Il presidente Federconsumatori Lillo Vizzini sottolinea: "E' paradossale che quest'anno che l'adesione alla campagna vaccinale è così massiccia la provincia di Palermo si stia facendo trovare impreparata".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE