Isoardi e il piede fasciato a Ballando: "Non mollo"

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 28, 2020

Si apre lo scenario sul secondo atto d'amore per Elisa Isoardi che attualmente si trova di nuovo al fianco di Raimondo Todaro per una nuova seduta di fisioterapia.

LEGGI ANCHE - Elisa Isoardi: "Mi sento Sandra Mondaini', c'entra Raimondo Todaro?".

In questo momento due donne sotto i riflettori televisivi sono emblema di ciò: Elisabetta Gregoraci, impegnata al GF Vip (lei stessa ha dichiarato in più occasioni di lottare per liberarsi dall'essere considerata soltanto "l'ex moglie di Flavio Briatore"); ed Elisa Isoardi, protagonista a Ballando con le Stelle che tutt'oggi viene spesso appellata come "l'ex di Matteo Salvini", leader della Lega. Un infortunio doloroso che rischia di compromettere la sua partecipazione a Ballando con le Stelle. No, questo lo state dicendo voi. Una serie di infortuni e complicazioni stanno mettendo a dura prova una delle migliori coppie del talent di Milly Carlucci.

"Fasciatura allo zinco, stampelle e riposo..."

"Ciao ragazzi, innanzitutto grazie a tutti per il vostro interessamento... purtroppo questa mattina non riuscivo neanche a poggiare la caviglia per terra quindi ho dovuto tornare dal dottore... risultato?"

"Oggi mi hanno tolto la fasciatura al l'ossido di zinco per mettermi il tutore..." Il tutto, come noto, è avvenuto durante le prove in sala con Raimondo Todaro. Il suo compagno di ballo non l'ha lasciata un attimo, l'ha riempita di baci, attenzioni e belle parole.

In primis è avvenuto il ricovero urgente del ballerino Todaro, operato di appendicite, che ha portato ad un suo stop momentaneo e forzato. "Non sai quanto mi rode - ha continuato Elisa nel video su Instagram - Ci mancava pure il gesso". Elisa, infatti, si è sottoposta ad una visita specialistica e la sua presenza nella prossima puntata di Ballando con le stelle 2020 è fortemente a rischio.

"Sabato vediamo... stai ferma, come sono stato l'altra volta io".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE