Selvaggia Lucarelli: scontri di "famiglia" con la Mussolini

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 26, 2020

Prosegue con successo, pur con qualche polemica con la giuria e con Selvaggia Lucarelli in particolare, l'esperienza di Alessandra Mussolini a Ballando con le stelle.

Ma nonostante siano in un programma di danza e dovrebbero parlare solo di quello spesso i loro trascorsi e le loro contrastati idee politiche vengono fuori, scontrandosi nel programma di Milly Carlucci.

Anche questa volta, la polemica contro Alessandra Mussolini è nata da alcune dichiarazioni fatte dalla Mussolini, e montate nel video che precede l'esibizione, nelle quali ha parlato del suo rapporto con il marito Mauro Floriani e di quanto conti per lei la famiglia e l'unità familiare in riferimento a quanto sofferto da lei. Tuttavia Maria Scicolone divorziò dal marito Romano Mussolini quando Alessandra aveva 4 anni: "Per me è stato un fatto traumatico e non vorrei mai fare provare ai miei figli quello che ho provato io". Se non ci fosse più, per me, sarebbe un grosso fallimento. "Non condanno chi lo fa". Io ho sentito in quella clip che non puoi vivere senza tuo marito. Non la puoi trascurare. La finalissima si avvicina e sicuramente Alessandra Mussolini troverà un posto nel giro di boa finale perché se non saranno i giudici a votarla, ci penserà il pubblico con buona pace della Lucarelli. "Io ho amore per i figli e per mio marito". Parole, però, che non sono piaciute a Selvaggia che, subito, ha voluto metter i puntini sulle i.

"Scusate, non facciamo passare che la donna che si porta la sofferenza sulle spalle sia un modello, ognuno sceglie nella vita quello che vuole sopportare e tollerare". In realtà, possiamo sempre vivere senza un marito. Sopravviviamo. Abbiamo le risorse necessarie per superare una fine di un amore. È un messaggio sbagliato.

Le ha fatto eco anche Roberta Bruzzone che ha aggiunto: "Non siete tenute a sopportare croci e nemmeno corna, ricordatevelo sempre". La vostra vita appartiene a voi, siete libere di fare le scelte che volete.

"Non facciamo passare questo messaggio della donna che deve soffrire".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE