80mila nuovi casi di Covid in 24 ore negli Usa: un record

Bruno Cirelli
Ottobre 26, 2020

Gli Stati Uniti hanno battuto ieri il record di nuovi contagi da Covid-19 registrate nelle 24 ore, con quasi 80mila nuovi casi. Utile ricordare che negli Usa sono ben 8,6 milioni i casi totali di contagio del coronavirus dall'inizio della pandemia, con oltre 225mila decessi. Dati quindi allarmanti se paragonati ai dati del passato, dove il record di nuovi casi in un giorno era di 77.362, ed era risalente al 16 luglio.

Non esiste ancora un vaccino approvato contro Covid-19, pertanto gli interventi non farmacologici - come mascherine, distanziamento sociale, aumento dei test e isolamento delle persone infette - sono gli unici strumenti disponibili per ridurre la trasmissione. In termini assoluti, gli Stati Uniti sono il Paese più colpito al mondo dalla pandemia, ma non in termini relativi.

Tornano a salire anche i morti, con 925 decessi registrati su base giornaliera: dall'inizio della pandemia sono circa 224.000 le vittime del Covid-19 negli USA. Per contagi invece è al primo posto la California, 895.439, seguita dal Texas, 878.258, Florida, 771.780 e New York, 491.771.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE