Giro, c’è un positivo, ma stavolta è doping: Spreafico sospeso

Rufina Vignone
Ottobre 23, 2020

Il corridore della Vini Zabù-Brado Ktm Matteo Spreafico è risultato positivo a due controlli antidoping effettuati tra il 15 e il 16 ottobre.

Sviluppato come farmaco nei pazienti oncologici, è stato presto dirottato sul fronte sportivo. Spreafico è stato immediatamente sospeso e dovrà abbandonare quindi il Giro d'Italia: attualmente era 127° in classifica a più di 5 ore da Kelderman. La sua squadra si è difesa facendo riferimento a un integratore acquistato dal corridore senza autorizzazione da parte dei medici.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE