Fast & Furious 11 concluderà la serie principale dei film

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 22, 2020

Universal ha iniziato a progettare la fine del franchise di Fast and Furious, al termine del quale mancano ora gli ultimi due film.

La saga di Fast and Furious fruirà di un finale diviso in due parti, il sito Deadline riferisce che Universal Pictures sta programmando di concludere la saga action con un decimo film diviso in due parti, con Justin Lin che tornerà a dirigere "Fast 10" e "Fast 11". Da allora sono stati lanciati altri sette film, quasi tutti incentrati su Dominic Toretto e la sua famiglia, con la notevole eccezione di 2 Fast 2 Furious del 2003 e di The Fast and the Furious: Tokyo Drift del 2006, quest'ultimo includeva un cameo del protagonista.

Se così fosse, il brand potrebbe contare su un cast a dir poco stellare, e chissà che non venga coinvolta anche Gal Gadot, che ha già partecipato a diversi film della saga e la cui popolarità è cresciuta esponenzialmente negli ultimi anni, anche grazie all'interpretazione di Wonder Woman.

Oltre ai vari progetti di spin off, c'è in elaborazione il seguito di Hobbs & Shaw ma soprattutto la sperimentazione su Netflix, ovvero Fast & Furious: Spy Racers.

Il Dom Toretto di Vin Diesel sta conducendo una vita tranquilla fuori dal giro, con Letty e suo figlio, il piccolo Brian, ma sanno che il pericolo è sempre in agguato al di là del loro pacifico orizzonte. Questa volta, una nuova minaccia costringerà Dom a confrontarsi con i peccati del suo passato, se vuole salvare coloro che più ama. Il team si riunisce ancora una volta per sventare un complotto mondiale organizzato da un sicario e guidatore eccezionale che non hanno mai incontrato, e che si rivela essere il fratello dimenticato di Dom, interpretato da John Cena.

La trama ufficiale di "Fast and Furious 9": Non importa quanto tu sia veloce, nessuno supera il proprio passato.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE