Covid,19, Cristiano Ronaldo ancora positivo: salta la sfida con Messi

Rufina Vignone
Ottobre 22, 2020

Un risultato negativo, o anche una carica virale sufficientemente bassa da permettere al giocatore di non risultare contagioso, permetterebbe a Cristiano Ronaldo, tra l'altro asintomatico, di poter disputare la Champions League e quindi scendere in campo tra una settimana contro il Barcellona nella super sfida che lo vedrebbe di nuovo contro il suo rivale più importante: la pulce argentina Lionel Messi. La Juventus non rilascirà dichiarazioni ufficiali su Ronaldo, se non quando sarà ufficiale la sua negativizzazione. Di qui, il paradosso: se oggi la carica virale non fosse bassa a sufficienza, ma venerdì risultasse poi negativo, Ronaldo potrebbe giocare col Verona ma non col Barcellona, in programma tre giorni dopo.

In casa Juventus però continua a tenere banco la questione Ronaldo.

Brutte notizie dalla Portogallo per la Juventus. Secondo quanto riportato dal Quotidiano di Madeira, sempre informatissimo sul campione portoghese, l'ultimo tampone a cui si è sottoposto ha confermato che il giocatore deve ancora fare i conti con il Covid. Il calciatore, a meno di una settimana dall'impegno in Champions, sarebbe ancora infetto al Covid.

Pare infatti che sia sufficiente che Ronaldo risulti negativo al tampone almeno 24 ore prima del match per poter essere a disposizione di Pirlo per la Champions. Difficile che possa essere arruolatile per il Verona, ma per il Barcellona i tempi stanno stringendo.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE