Tao Geoghegan davanti a tutti a Piancavallo

Rufina Vignone
Ottobre 21, 2020

Geoghegan Hart trionfa nella quindicesima tappa del Giro d'Italia, 185 chilometri dalla Base Aerea di Rivolto (Frecce Tricolori) a Piancavallo.

"Il britannico si mette in testa negli ultimi 500 metri e lancia la volata staccando Kelderman e Hindley; Almeida taglia il traguardo con 37" di ritardo ma riesce a tenere stretta la maglia rosa per soli 15". Giovanni Visconti si prende i punti sui principali GPM, strappando la maglia azzurra a Guerreiro, mentre nel gruppo cadono e si ritirano Edet e Narvaez dopo una brutta botta sul marciapiede. "Infatti adesso il portoghese ha 56" di vantaggio sull'olandese Wilco Kelderman e 2'11" sullo spagnolo Pello Bilbao, che sono sempre secondo e terzo. La cronometro del Prosecco, però, si conferma uno snodo cruciale nella corsa alla vittoria in classifica generale, grazie soprattutto alla grande prestazione di Joao Almeida. "Il corridore portoghese è stato il migliore tra gli uomini di classifica più temibili per il successo del Giro d'Italia 2020, concludendo in sesta posizione a 1'31" dal vincitore di giornata Filippo Ganna (Ineos-Grenadiers). La morte di Nicolas Portal? Per me e tanti altri big era difficile da sostenere. "I big sono dunque, esclusi i primi due, tutti molto vicini (1'33" dal 3° all'11°) e ci attende una grande lotta per il podio nella terza settimana.

Domani in programma la giornata di riposo prima della sedicesima tappa del Giro d'Italia, da Udine a San Daniele del Friuli dopo 229 chilometri, fissata per la giornata di martedì.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE