Jon M. Chu dirigerà il pilot della serie tratta da Willow

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 21, 2020

Un altro classico del cinema tornerà presto sullo schermo, questa volta della tv, con nuove storie.

L'originale Willow racconta una storia fantasy ambientata in un'epoca di spade, stregoneria, miti e mostri.

Da tempo sappiamo che Willow avrebbe visto l'arrivo di un sequel in forma di serie su Disney+ ma, nonostante le dichiarazioni di Ron Howard e di tante altre figure coinvolte nel progetto, mancava ancora l'ufficialità. Dopo essersi imbattuto in una bambina abbandonata sul fiume, una principessa predestinata a sconfiggere la malvagia strega e regina Bavmorda, Willow intraprende un'epica avventura per riportare la piccola Elora Danan al suo popolo, chiaramente affrontando numerose peripezie lungo la strada.

Jonathan Kasdan ha scritto il primo episodio, ma svolgerà anche il ruolo di showrunner in collaborazione con Wendy Mericle. Dirigerà e sarà il produttore esecutivo anche dell'episodio pilota del medical drama della ABC Triage.

In un comunicato stampa, la presidente della Lucasfilm Kathleen Kennedy ha dichiarato: "La visione di Jon Chu, unita alla scrittura di Jon Kasdan e Wendy Mericle, porterà Willow verso nuove ed entusiasmanti avventure". "Introdurrà personaggi completamente nuovi nel regno incantato delle regine delle fate e dei mostri di Eborsisk a due teste e ci farà rincontrare il suo omonimo eroe, Willow Ufgood interpretato ancora una volta dall'impareggiabile Warwick Davis". La storia dei più coraggiosi eroi nei luoghi più improbabili hanno permesso a me, un ragazzino asiatico-americano che cresceva in un ristorante cinese di puntare a Hollywood, credere nel potere della nostra volontà, della determinazione e, ovviamente, della magia dentro di noi. Così poter lavorare con i miei eroi, da Kathleen Kennedy a Ron Howard, è molto più che un sogno che diventa realtà. È un momento da non perdere per me. "Molti mi hanno detto di essere cresciuti con Willow e che il film ha influenzato il loro modo di vedere l'eroismo nel nostro mondo". "Questo non è un nostalgico ritorno al passato, è una tendenza creativa in avanti ed è un vero spasso farne parte". "Se Willow Ufgood può rappresentare il potenziale eroico di tutti noi, allora è un personaggio che sono estremamente onorato di reinterpretare".

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE