Inter senza pace, trovato positivo al Covid anche Hakimi: "È asintomatico"

Rufina Vignone
Ottobre 21, 2020

"FC Internazionale Milano comunica che Achraf Hakimi è risultato positivo al Covid-19 in seguito all'ultimo controllo Uefa (previsto dal protocollo della manifestazione) effettuato in vista della gara di questa sera contro il Borussia Mönchengladbach", si legge in un comunicato del club nerazzurro.

Achraf Hakimi è risultato positivo al Covid-19 dopo l'ultimo controllo a poche ore dalla sfida di Champions League dell'Inter contro il Borussia Mönchengladbach. Il terzino marocchino, arrivato all'inizio dell'estate scorsa per 45 milioni bonus compresi, "è asintomatico e da questo momento seguirà tutte le procedure previste dal protocollo sanitario", conclude la nota. Restano ancora isolati e in attesa di un via libera, Roberto Gagliardini e Ionut Radu (che attendono i risultati degli ultimi test a cui si sono sottoposti) e Milan Skriniar, che si sottoporrà giovedì a un nuovo tampone in Slovacchia (dove ha effettuato la quarantena).

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE