Iniziata la vaccinazione antinfluenzale

Barsaba Taglieri
Ottobre 21, 2020

Entro la prima settimana di novembre in Emilia-Romagna saranno consegnate tutte le dosi programmate di vaccino antinfluenzale, circa 1,2 milioni.

Sono oltre 810 mila le dosi di vaccino influenzale messe a disposizione dei medici di medicina generale e dei pediatri di libera scelta. Lo rende noto il responsabile dell'Unità operativa territoriale Palermo 2 Ernesto D'Agostino che lo ha comunicato anche al sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono al fine di dare la massima diffusione del servizio. Le difficoltà delle ditte distributrici sono legate all'avvio anticipato della campagna vaccinale. "E' uno sforzo importante che la Regione sta facendo per sostenere la rete delle farmacie del Lazio nella distribuzione del vaccino". Una formula che unisce le migliori condizioni di acquisto da parte del pubblico, con la capillarità delle farmacie, e che potrà essere applicata sia al 3% destinato alle farmacie che alle dosi eventualmente in eccesso non utilizzate per le categorie protette. Le persone appartenenti a categorie a rischio invece, prima della prenotazione tramite CUP, dovranno rivolgersi direttamente al proprio medico curante. La Regione ricorda che il periodo più adatto alla vaccinazione comprende anche tutto il mese di novembre e di dicembre.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE