Faggiano: "Dobbiamo fare di necessità virtù. Schone? Non rispondo al suo agente"

Rufina Vignone
Ottobre 20, 2020

Il direttore sportivo del Genoa, Daniele Faggiano, ha parlato del protocollo ai microfoni di Sky nel prepartita del match contro l'Hellas Verona. Adesso ci sono troppi problemi da affrontare, non mi sembra il miglior momento per studiare nuove regole. Si arriva a questa partita in modo molto strano. Dispiace. Noi dobbiamo fare il campionato, è iniziato per tutti e deve iniziare per noi. Quello che tengo a precisare che quando leggo che il Genoa recupera sette giocatori. Si sono negativizzati. Sono giocatori che da venti giorni non escono dalla propria stanza di albergo. Qualcosa si dovrebbe fare perchè come è capitato al Genoa, e mi auguro non capiti a nessuno, può capitare alle altre.

"Noi a Napoli ci siamo andati a giocare, a buon intenditore poche parole..." "Siamo partiti alla mattina alle 9". Lui è un giocatore del Genoa, ed è fuori lista, non mi va di rispondere al suo agente.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE