Nina Zilli: "Ho il Covid, probabilmente l'ho preso al ristorante"

Ausiliatrice Cristiano
Ottobre 19, 2020

Con un'immagine che la rappresenta come la regina d'Egitto Nina Zilli prova a sdrammatizzare su Instagram la notizia della sua positività al Covid-19, appena rivelata nelle Storie: "Raga: ho il Covid". Negli ultimi 5 giorni: 2 tamponi negativi, 1 sierologico negativo. "E dopo un'ora dal sierologico negativo...mi è venuta la febbre". "Lo facevo chiaramente per proteggere la mia famiglia prima di me, sappiate che non ha funzionato". La cantante ci tiene a precisare che il suo invito a non andare nei luoghi affollati non deve essere assolutamente inteso come un attacco ai ristoratori: "Le mie parole in alcuni casi sono state completamente travisate: quello che credo, e che ci ripetono costantemente, è che bisogna evitare di andare in posti affollati e creare assembramenti". Dopo la confessione, Zilli ha messo in guardia tutti coloro che la seguono sui social: "Non andate in luoghi chiusi affollati, vi consiglio di dismettere la vita sociale nelle prossime settimane".

"Molto probabilmente l'ho preso ad una cena, perché tutto il ristorante era senza mascherina", ha svelato la cantante.

Nella sua spiegazione mette in dubbio anche l'efficacia dei test perché lei faceva tamponi di continuo, pagando di tasca propria quando andava in tv e comunque poi è risultata positiva. "Ho fatto di tutto per non prenderlo vi giuro. eppure, va oltre il nostro controllo".

L'artista sta bene, ha fatto sapere ai suoi fan che la febbre è passata, ha solo un po' di dolore alle ossa e non riesce a riconoscere gli odori.

Anche Nina Zilli è rimasta contagiata dal coronavirus.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE