La Roma soffre ma poi dilaga nel finale, battuto il Benevento 5-2

Rufina Vignone
Ottobre 19, 2020

Dopo soli quattro minuti Dzeko ribalta il risultato, su lancio preciso di Mirante Mkhitaryan serve il bosniaco che solo davanti a Montipò e non sbaglia.

Tra non molto allo Stadio Olimpico di Roma andrà in scena l'ultima gara della domenica, nonché penultimo posticipo della quarta giornata di Serie A. Nel secondo tempo il Benevento trova nuovamente il pareggio con Lapadula, che sulla respinta del calcio di rigore realizza. Da un lato è vero che la Roma ha regalato i primi due gol al Benevento - deviazione sfortunata di Ibanez e rigore per un clamoroso errore di Veretout in disimpegno.

5' Caprari, 31' Pedro, 35' Dzeko, 55 Lapadula, 69' Veretout, 77' Dzeko, 89' Carles Perez. Si tratta della seconda vittoria in campionato con la Roma, che sale così a quota 7 punti in classifica a par merito con l'Inter; Benevento che, invece, non riesce a dare continuità alla vittoria contro il Bologna, fermandosi a quota 6 punti.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE