Torna il vecchio stemma: sarà nella seconda maglia della prossima stagione

Rufina Vignone
Ottobre 18, 2020

In tandem con il nuovo, a cui la Roma comunque non intende rinunciare per vari motivi. Il 5 ottobre scorso infatti, nella sala Champions di Trigoria è andato in scena l'incontro fra l'avvocato Contucci, quattro rappresentanti della Curva Sud e ceo della società giallorossa Guido Fienga.

Al centro del dibattito lo stemma della Roma, con i supporters che hanno consegnato due raccolte firme per il ripristino del vecchio logo. Per quanto riguarda il nome, sembra difficile ripristinare quello di 'AS Roma', soprattutto per risultare più riconoscibili all'estero, ma per lo stemma c'è stata un'apertura: sarà sulla seconda maglia della stagione 2021/2022. La dirigenza si aspetta così un boom di vendite.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE