Vaticano. Sono 11 i postivi della Guardia Svizzera

Bruno Cirelli
Ottobre 17, 2020

L'allarme contagi nell'esercito più piccolo del mondo che conta circa 160 guardie era scattato domenica scorsa con la notizia di quattro contagi. Di conseguenza, si apprende, sono state intensificate le misure a protezione di papa Francesco.

Il Vaticano ha così fatto subito sapere che "è stato disposto da subito l'isolamento dei casi positivi e si sta procedendo con gli opportuni ulteriori controlli", allo scopo di arginare subito il cluster scoppiato all'interno della caserma delle guardie. Lo comunica la Guardia Svizzera Pontificia, in un comunicato diffuso oggi.

Un comunicato del Corpo della Guardia Svizzera Pontificia rende noto che sono aumentati i casi di contagio da coronavirus tra i suoi membri.

L'articolo Il Covid arriva anche in Vaticano: 11 guardie svizzere risultate positive proviene da BelvedereNews.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE