Serie A, tonfo dell'Atalanta al San Paolo: il Napoli vince 4-1

Rufina Vignone
Ottobre 17, 2020

Gian Piero Gasperini, tecnico dell'Atalanta, commenta così a Sky Sport il netto ko subito al San Paolo contro il Napoli: "C'è poco da spiegare, il Napoli ha fatto un primo tempo di alto livello, noi molto basso - ha esordito l'allenatore orobico -". Il match di Fuorigrotta, che mette di fronte due formazioni di stampo prettamente offensivo, si preannuncia come una delle partite più divertenti di questo turno e aperta ad ogni risultato.

Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali, il campionato di Serie A torna con la quarta giornata e con alcune interessanti partite. L'Atalanta non aveva ancora sbagliato quest'anno e, insieme al Milan, si trovava in prima posizione con 9 punti ottenuti in 3 partite. "Oggi abbiamo avuto problemi globali". Solamente 3 minuti dopo, Politano ha messo il sigillo definitivo, portando i suoi sul 3-0. In gol Lozano (doppietta), Politano e Osimhen, al primo gol con la maglia azzurra.

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina 6.5; Di Lorenzo 6.5, Koulibaly 6.5, Manolas 6.5, Hysaj 6.5; Bakayoko 6.5 (dal 75′ Malcuit 6), Fabian Ruiz 7 (dal 83′ Demme); Lozano 8, Mertens 7 (dal 75′ Lobotka 6), Politano 7 (dal 60′ Ghoulam 6); Osimhen 7.5 (dal 82′ Petagna). Nell'Atalanta spazio per Depaoli e Romero, fuori Hateboer.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE