Juventus, ufficiale: Cherubini nuovo direttore sportivo, Paratici resta

Rufina Vignone
Ottobre 15, 2020

L'Assemblea degli Azionisti del club bianconero ha deciso che il dirigente resterà come responsabile della prima squadra e a capo dell'Area Football. La stagione sportiva 2019/20 si è chiusa con una perdita pari a 89,7 milioni di euro (più del doppio rispetto ai 39,9 milioni di euro persi la stagione precedente), coperta tramite l'utilizzo dalla riserva da sovrapprezzo azioni.

La Juventus ha infatti comunicato inoltre di aver adottato - nell'ambito del processo di revisione del modello operativo e organizzativo avviato nel mese di maggio 2020 che proseguirà nei prossimi mesi - una nuova struttura organizzativa che prevede la concentrazione delle proprie attività in due macro-strutture: l'Area Football e l'Area Business. Una perdita che, si apprende, è stata coperta tramite l'utilizzo della riserva derivata dal sovrapprezzo delle azioni.

L'Assemblea ha, inoltre, approvato la Sezione I e si è espressa in senso favorevole sulla Sezione II della "Relazione sulla politica in materia di remunerazione e sui compensi corrisposti".

Romeo Agresti con il suo profilo Twitter annuncia la notizia che Cherubini, da oggi, assume la carica di Football Director a diretto riporto di Fabio Paratici, in poche parole, avrà la responsabilità diretta della Prima Squadra. Dall'altro lato, pari ruolo dell'uomo mercato bianconero, ci sarà Stefano Bertola, coordinatore dell'Area Business, che rimarrà anche Chief Financial Officer pro-tempore. Federico Cherubini che passa come Football Director a diretto riporto dello stesso Paratici.

Altre relazioni OverNewsmagazine

Discuti questo articolo

SEGUI I NOSTRI GIORNALE